Montesano a De Donno, lei ha un problema. Il plasma guarisce e non arricchisce nessuno (video)

Enrico Montesano e Giuseppe De Donno si sono intesi subito. Alla prima diretta, o se preferite al primo video. Il dottor De Donno è diventato famoso per la sua cura al plasma che sarebbe capace di ottenere risultati eccezionali per guarire i pazienti affetti da covid 19. Anche i più gravi, quelli che ancora sono nelle terapie intensive. Io ne ho ancora venti a Mantova, spiega il dottore nella sua video intervista. Non sono pochi e con il plasma abbiamo ottenuto risultati eccezionali. Mi hanno attaccato tutti, dicendomi che questa terapia non l’ho inventata io. Che esiste da cent’anni. Bene dico io, allora usiamola. Non ho nessun interesse a farmi pubblicità, prosegue De Donno. A differenza di qualche professorone che all’inizio della pandemia invitava a non preoccuparsi. O che definiva il covid come una normale influenza. Il nostro è un Paese strano, prosegue De Donno. Perchè questi scienziati stanno ancora tutti in televisione. E consigliano la politica. Invece chi è stato diciotto ore al giorno in corsia adesso viene massacrato. Ma la mia soddisfazione sono le richieste che mi arrivano anche dall’estero. E i donatori guariti che vogliono venire a Mantova per dare il loro0 plasma.

Enrico Montesano applaude ma dice chiaramente, dottore lei ha un problema. Perchè la sua cura ha almeno tre grandi difetti. Costa poco, funziona benissimo e non arricchisce nessuno.

Regimenti: “La terapia al plasma è ben conosciuta. E funziona”

Enrico Montesano sta con De Donno e la sua cura al plasma. Il suo problema è che lei non arricchisce nessuno

L’attore Enrico Montesano ha voluto spezzare una lancia in favore del dottor Giuseppe De Donno e della sua cura al plasma. Si tratta di utilizzare il sangue dei soggetti guariti dal covid 19 per rendere immuni dal contagio le altre persone. Ma anche per curare chi è già infetto, perfino i casi più gravi in terapia intensiva. Ma il mondo della scienza ufficiale lo ha trattato con diffidenza, accusandolo di rivendersi un rimedio vecchio e scientificamente non testato. Atteggiamento che è diventato ancora più ostile dopo i brillanti risultati e le guarigioni ottenute dal medico di Mantova. Il quale ci tiene subito a chiarire il suo rapporto con la scienza. Io sono un immunologo, spiega De Donno. Figuriamoci se non credo ai vaccini. Ne abbiamo sviluppati anche noi qui in ospedale, negli anni passati. Per altre patologie. Ma so anche che i tempi per la realizzazione e la sperimentazione di un nuovo siero possono essere molto lunghi. E allora se c’è un rimedio che funziona così bene, mi sembra assolutamente  logico usarlo. Ed Enrico Montesano gli fa eco, in un botta e risposta divertente e spigliato. Anche se l’argomento è serissimo. La volevo chiamare già alcuni giorni fa. Per farle i miei complimenti e mandarle il mio incoraggiamento. Ma lei ha un grosso problema, prosegue Montesano. Perchè la sua cura non è cara, funziona e non arricchisce nessuno. E De Donno di rimando, guardi che la mando in televisione a parlare al posto mio.

Dico di più, conclude il medico mantovano. Se mi avessero chiamato all’inizio della pandemia avremmo trovato una soluzione anche con le case farmaceutiche. Con chi deve avere il giusto guadagno. Ma mi avrebbero dato un’arma fenomenale per combattere questo virus su larga scala. Purtroppo non è andata così. Ma anche con mezzi scarsi non smetto di fare ricerca e di salvare vite umane. Facendo semplicemente il mio dovere.

++ BELLISSIMO: DE DONNO SI RACCONTA A ENRICO MONTESANO ++

🔴DE DONNO E GLI "SCIENZIATONI": "SONO STATO TRATTATO COME UNA STREGA CATTIVA"Il dialogo con Enrico Montesano, da ascoltare.

Pubblicato da Lega – Salvini Premier su Martedì 12 maggio 2020

 

Per approfondire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *