Tragedia a Montorio Romano: in due si schiantano contro il muro del cimitero

Dante Cappai

Incidente mortale a Montorio Romano, due giovani sono morti durante la notte in una carambola tragica contro il muro del cimitero. L’incidente stradale è avvenuto la notte dell’Epifania.

La Peugeot conro il muro del cimitero

Al volante di una Peugeot ha perso il controllo sul rettilineo della via Roma, in discesa, invadendo la corsia opposta e finendo la corsa contro il muro perimetrale del cimitero di Montorio Romano. Il ragazzo di 25 anni, di origini albanese, è stato portato in condizioni disperate al pronto soccorso del Sant’Andrea, dove è morto un’ora dopo. Il 23enne di Nerola, seduto al suo fianco, è morto sul colpo. E’ successo ieri sera, intorno alle 21. Sul posto i carabinieri della stazione di Nerola, in provinciale di Roma.

Chi sono le vitime di Montorio Romano

Dante Cappai ed Erik Vuka, questi i nomi delle due giovani vittime. Il primo (nella foto in copertina, dal profilo Facebook) era riginario della Sardegna. Faceva l’autista e viveva a a Nerola. Erik Vuka, invece, proveniva dall’Albania, ma viveva da anni a Montorio Romano. Entrambi i comuni laziali sono sconvolti dalla tragedia. “L’amministrazione comunale – si legge in una nota del comune di Montorio Romano – esprime con immenso dolore le più sentite condoglianze e la sua vicinanza alle famiglie, agli amici e amiche di Dante ed Enrik”.

Sotto choc anche il sindaco di Nerola Sabina Granieri. “E poi arrivano delle notizie che ti frantumano il cuore e ti ricordano come uno schiaffo in faccia improvviso di quanto sia precaria la vita”. Le vittime degli incidenti stradali vanno annoverate in una strage silenziosa, che meriterebbe più attenzione.

A contribuire a questa ecatombe, la cattiva manutenzione delle strade e la scarsa attenzione prestata da molti guidatori. Una strage che continua, purtroppo. E che continua a strappare giovani vite alla nostra società.

 

 

 

Per approfondire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *