Ostia, Figliomeni: “Sui parcheggi dei disabili il grillino Ferrara perde la testa”

“L’attacco sconclusionato ed offensivo del consigliere Paolo Ferrara dei 5 Stelle dimostra che evidentemente abbiamo colto nel segno». Lo dichiara Francesco Figliomeni consigliere di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina.

«Abbiamo infatti parlato di disabili penalizzati dai nuovi parcheggi realizzati a Ostia. Questi leoni da tastiera non riescono a comprendere che una persona disabile, specie se in carrozzina, ha bisogno di maggiori spazi per scendere e salire dal veicolo e ovviamente ci sono maggiori difficoltà di movimento rispetto a chi non ha handicap».

Il delirio di Ferrara contro Figliomeni

«Probabilmente occorrerebbe provare per rendersi conto ma Ferrara è così egoista che non ci pensa proprio alle esigenze delle persone che ogni giorno combattono contro le discriminazioni dell’amministrazione a guida grillina che purtroppo in questi anni sono notevolmente aumentate. Ci dispiace per Ferrara ma non saranno gli insulti di gente come lui a fermarci, continueremo a tutelare le persone più fragili e denunciare lo spreco di risorse dimostrando, insieme ad Antonio Pelagatti ed agli amici con disabilità, che oltre alle tante criticità patite ad Ostia dalle persone in carrozzina, anche i posti auto realizzati sono illegali e pericolosi”.

La denuncia di Figliomeni oggi su Il Tempo

Oggi sul quotidiano Il Tempo insieme a Chiara Colosimo e Pietro Malara, Figliomeni ha denunciato l’ennesima penalizzazione per le persone con disabilità che vogliono recarsi al mare con i parcheggi sacrificati per far posto alla ciclabile. «Lo spazio per far salire e scendere dal veicolo le persone in carrozzina è assolutamente insufficiente oltre che pericoloso. E lo è – prosegue Figliomeni – anche per i ciclisti. Vogliamo tutelarne l’incolumità realizzando però le piste ciclabili dove non si corrono rischi. Ma soprattutto manutenendo quelle esistenti. Come al solito, con la Raggi, l’ideologia a 5 stelle prevale rispetto ai diritti delle persone più fragili!».

“Raggi e Di Pillo ignorano i disabili”

«Le Amministrazioni a guida Raggi e Di Pillo sono sempre più protagoniste in senso negativo. Questa volta grazie alla nuova pista ciclabile di Ostia e ai parcheggi che penalizzano le persone con disabilità». Così Figliomeni e Malara. «Le persone con mobilità ridotta o impedita, per salire e scendere dalla propria autovettura, devono farlo in mezzo alla strada. Laddove passano le altre vetture a rischio della propria incolumità e di quella degli altri. Se invece devono scendere dal lato passeggero, rischiano di scontrarsi con i ciclisti o coi monopattini»

 

Per approfondire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *