Roma, incidente mortale a Monteverde: 24enne perde il controllo della moto e si schianta contro un albero

Tor Tre Teste

Ancora sangue nelle strade di Roma, dove questa notte un ragazzo di 24 anni ha perso la vita in un incidente, dopo essersi schiantato contro un albero.

La ricostruzione dell’incidente

È successo intorno alle 3:00 sulla Circonvallazione Gianicolense, all’altezza del civico 45. Il giovane si trovava a bordo del suo motoveicolo, un Peugeot Geopolis, quando improvvisamente ha perso il controllo del mezzo, ha sbandato ed è andato fuori strada.

Lo scooter è andato a sbattere violentemente contro un albero. Il ragazzo, gravemente ferito, è stato soccorso dal personale del 118, che lo ha trasportato in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale San Camillo.

24enne morto in ospedale

Ma le condizioni del giovane erano disperate e i medici, nonostante gli sforzi, non sono riusciti a salvargli la vita. Il ragazzo è deceduto poco dopo. Sul luogo dell’incidente sono intervenute le pattuglie del XII Gruppo Monteverde della Polizia Locale. Al momento lo scooter risulta unico veicolo coinvolto, ma sono ancora in corso le indagini per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente e capire se ci fosse, al contrario, un altro veicolo che abbia provocato lo sbandamento dello scooter.

Scia di sangue sulle strade di Roma

Sempre oggi un altro incidente mortale ha funestato la Capitale. Un ragazzo di 30 anni è deceduto sulla Via del Mare, al km 8,800, all’altezza di Tor di Valle, dopo essersi scontrato con una Fiat Tipo. Il giovane è morto sul colpo. Ieri, invece, una donna ha investito e ucciso il marito. I due erano nel parcheggio del Santuario della Madonna Delle Tre Fontane, dove erano andati in preghiera.