Salvini ha un cuore tenero: bella festa a sorpresa per la fidanzata Francesca

festa salvini verdini

Salvini ha un cuore, a differenza di quanto sostengono i suoi avversari politici. Festa a sorpresa per il compleanno di Francesca Verdini. La fidanzata di Matteo Salvini, che ieri ha computo 28 anni trova i suoi amici (e il papà Denis) ad attenderla su un barcone galleggiante sul Tevere, nel cuore della Capitale. Lo racconta l’agenzia AdnKronos che ha anche fotografato la circostanza. La coppia – la festeggiata e il leader della Lega – arrivano passeggiando, mano nella mano. Lui in camicia bianca e jeans, lei con giacchetto jeans e pantaloni neri: entrambi in tenuta casual.

Festa a sorpresa per il compleanno di Francesca

Potrebbe sembrare una romantica passeggiata, al tramonto, ma appena avvistati i due, dal barcone galleggiante, dove si sono riuniti una trentina di amici della giovane fiorentina, scatta l’applauso e il coro “auguri-auguri”. A fare festa quasi tutti ragazzi giovanissimi, con loro alcuni parlamentari, tra cui Claudio Durigon, dominus romano della Lega, tra i primi ad arrivare, e il presidente della Commissione Trasporti della Camera, Alessandro Morelli.

Il brindisi su un barcone sul Tevere

Matteo e Francesca salgono sul ristorante-bar, ancorato sotto il ponte Cavour, con il primo abbraccio alla ragazza che lo dà il papà Verdini, in blazer blu. Poi saluti e baci con tutti, musica fusion in sottofondo, e gonfiabili argentati con i numeri ‘2’ e ‘8’ che sventolano in alto. Salvini e Francesca si siedono nel tavolo dei più giovani, il leader della Lega chiacchiera, allegro, con gli amici di Francesca. Poi si gira verso di lei per un tenero bacio.

La coppia si vede spesso per il centro di Roma

Non è raro vedere Salvini e la fidanzata al cnetro di Roma, magari nel ristorante di via delle Coppelle, oppure al bar sant’Eustachio. Camminano da soli, come una coppia normale, e lei non sembra seccata quando le persone fermano Matteo e si fanno una foto con lui. Apparentemente il leader della Lega e la ragazza non hanno la scorta, ma comunque si trovano sempore nel “quadrante istituzionale” del Senato, tra via della Scrofa e il Pantheon. Certo, probabilmente le cose cambieranno tra qualche mese. Ce lo auguriamo.

(Foto: Adnkronos)

Per approfondire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *