Spaventoso incendio nella notte, anziano intossicato in codice rosso

Uno spaventoso incendio si è scatenato questa notte, verso le 02.00 a Roma. Con una intensa colonna di fumo nero che si è sprigionata dal secondo piano di uno stabile, mettendo in allarme condomini e vicini di casa. Che hanno immediatamente chiamato le Forze dell’ordine e i Vigili del fuoco. Accorsi sul posto, i pompieri hanno faticato non poco a spegnere le fiamme. Mentre due cagnolini, ospiti dell’immobile, sono dovuti ricorrere alle cure del veterinario. Più grave un anziano signore, residente al sesto piano dello stresso edificio. Che a causa del fumo intenso, ha avuto gravi problemi respiratori. Tanto da dover essere ricoverato d’urgenza in ospedale in codice rosso.

Incendio in un appartamento occupato: FdI: “Gualtieri si gira dall’altra parte quando occupano”

A via Valmarana l’incendio trasforma la palazzina in un inferno

Il terribile incendio di questa notte si è consumato al secondo piano di una palazzina in via Valmarana 6, al nuovo Salario in zona Roma nord. Probabilmente per un corto circuito, con una asciugatrice che sarebbe andata a fuoco. All’esito delle operazioni di soccorso e di spegnimento delle fiamme, un anziano 86 enne è stato ricoverato d’urgenza con una grave intossicazione da fumo. Mentre due piccoli animali sono stati salvati per miracolo. Adesso, spettera’ agli inquirenti fare luce su cosa sia esattamente successo. Mentre per fortuna, almeno dai primi rilievi non so registrerebbero danni alla struttura dell’edificio. E quindi non sarebbe necessario effettuare lo sgombero delle altre famiglie che abitano lo stabile. E che hanno passato una nottata tra fiamme e paura. Come sse all’improvviso, fossero precipitati all’inferno.

Per approfondire