Spiagge pulite: da Ostia la campagna di FdI per l’ambiente (video)

Spiagge pulite grazie ad un agosto da patriota. È lo spirito della nuova campagna per l’ambiente di FdI.  “Abbiamo deciso allestire con delle gelatierie degli stand vicino alle spiagge offrendo una granita tricolore in cambio di plastica o vetro raccolti nelle nostre spiagge per preservare i mari e sensibilizzare l’opinione pubblica”. Lo ha detto Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia presentando l’iniziativa oggi ad Ostia. “Il problema dell’inquinamento dei mari secondo Meloni “non si risolve aumentando il costo della plastica ma affrontando seriamente la questione con la riconversione”.

Gli appuntamenti di agosto per le spiagge pulite

A partire da questo fine settimana, e per tutto il mese di agosto, sarà possibile incontrare i volontari di Fratelli d’Italia in tante spiagge italiane, in particolare nelle regioni che andranno al voto il prossimo settembre come in Puglia a Brindisi Litoranea Nord il 12 e il 23 agosto e a Bisceglie il 9 agosto. Quindi, in Toscana a Marina di Pisa l’8 agosto. Successivamente, in Campania a Baia Domizia Sud. Inoltre a Salerno il 9 agosto. A seguire, in Liguria ad Arma di Taggia. Poi, a Borgo Marina l’8 agosto. Infine, in Veneto alla spiaggia di Caorle il 10 agosto. Sarà possibile consultare l’elenco completo sul sito: fratelli-italia.it. Il partito guidato da Giorgia Meloni è stato tra i primi ad aver messo nel suo programma elettorale gli incentivi per la riconversione delle aziende produttrici di plastica, a dichiarare guerra a quella monouso e ad organizzare eventi plastic free, come l’edizione di Atreju dello scorso anno, durante la quale sono stati banditi contenitori, utensili e posate di plastica monouso e si è potuto ricorrere solo a vetro e contenitori riutilizzabili.

L’Associazione italiana gelatieri con FdI

“Con piacere abbiamo partecipato all’iniziativa” Spiagge pulite, commenta Claudio Pica, segretario generale dell’Aig, Associazione italiana gelatieri. “Per l’Associazione italiana gelatieri (Aig) è un momento importante – grazie all’impegno svolto dal presidente Vincenzo Pennestrì – in cui anche la politica riconosce l’eccellenza del gelato artigianale italiano. Riteniamo anche virtuoso – conclude Pica – che ci sia un prodotto del nostro Made in Italy per sensibilizzare l’opinione pubblica sul rispetto e la sostenibilità ambientale”.

Per approfondire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *