Vergogna capitale, donna nuda si lava tranquillamente a San Giovanni (video)

Il degrado nella Roma di Virginia Raggi sembra veramente non avere più fine. Tra sporcizia, strade e marciapiedi abbandonati e parchi lasciati allo stato brado. Ora però si è veramente passato il segno. Un cittadino ha girato un video che ha poi inoltrato al vice presidente del Consiglio comunale ed esponente di Fratelli d’Italia Francesco Figliomeni. Siamo in una zona centralissima della capitale, proprio dietro la Basilica di San Giovanni. E una donna nuda senza mutande sta tranquillamente utilizzando una fontanella pubblica come il suo bagno personale. Le immagini sono molto chiare. Perché la persona prima utilizza il ‘nasone’ per i suoi bisogni fisiologici. Poi per sciacquarsi tranquillamente, come se fosse in un albergo o a casa sua. Invece di trovarsi esattamente al bordo della strada, tra macchine che lo sfiorano incuranti. Perché ormai qui la gente si è abituata a tutto. È una vergogna, che fa il paio con quanto successo ieri. Quando una delegazione di Fratelli d’Italia è andata dal Questore per chiedere interventi immediati. In quel caso contro le baraccopoli e i campi rom abusivi di Roma che sarebbero oltre 300. Ma le due realtà sono lo specchio di una stessa medaglia. Degrado e incapacità dell’amministrazione di garantire un minimo di decoro. In periferia come nel centro storico.

Campi Rom fuori controllo, Fratelli d’Italia va dal Questore (video)

Figliomeni (FDI), stamattina a San Giovanni vergogna intollerabile a un passo dal palazzo occupato di S. Croce in Gerusalemme. Raggi perché non sgomberi questo?

Una scena indecorosa. Che fa provare vergogna. Così il vice presidente del Consiglio comunale di Roma Francesco Figliomeni descrive quanto avvenuto questa mattina in prossimità di San Giovanni. E riportato in un video ripreso dalla giornalista del Tempo Susanna Novelli. Quando attorno alle 10 una donna si è fatta a lungo il bidet alla fontanella da poco riattivata di via Siccardi. All’angolo con via Carlo Felice. Tra passanti sbigottiti e automobilisti che la sfioravano increduli. Davvero a Roma ormai si può vedere di tutto. In un degrado senza fine e una incapacità di amministrare imbarazzante. Tra l’altro proprio la’ vicino si trova l’ex palazzo INPS occupato di via Santa Croce in Gerusalemme, prosegue Figliomeni. Quello a cui erano state staccate le utenze della luce e dell’acqua perché ovviamente gli allacci erano tutti abusivi. A spese dei bravi cittadini romani che pagano le tasse. Ma come tutti ricorderanno, su quella vicenda è intervenuto l’elemosiniere del Vaticano. Che ha provveduto a far riallacciare il tutto. Ora presenteremo una interrogazione urgente alla sindaca  per sapere se intenda tutelare anche i cittadini onesti che pagano le tasse, conclude Figliomeni. E quali provvedimenti intenda prendere per debellare questi fenomeni vergognosi.

Insomma, anche sugli sgomberi siamo evidentemente sul binario dei due pesi e delle due misure. Per qualcuno si applica la tolleranza zero. Come nel caso della sede di Casapound a via Capo d’Africa o della storica sezione del Fronte della Gioventù di Colle Oppio. Mentre ad altri come sempre tutto è permesso.

http://sangiovanni.romatoday.it/nuda-in-strada-via-siccardi-carlo-felice.html

 

Guardate questo video, che trovate anche sul sito del giornale IL TEMPO.IT che, grazie alla giornalista Susanna Novelli, lo ha pubblicato dopo averglielo inviato. Questa vergogna è accaduta a due passi dalla Basilica di San Giovanni nel centro di Roma. E la Raggi che fa? 🤔🤔🤔https://www.iltempo.it/roma-capitale/2020/06/05/video/vergogna-a-san-giovanni-23072594/

Pubblicato da Francesco Figliomeni – Fratelli d'Italia su Venerdì 5 giugno 2020

 

Per approfondire