VI Municipio, il programma di Nicola Franco passa all’unanimità: “Un fatto storico”

VI Municipio

«Quanto successo durante l’ultimo consiglio del VI Municipio è qualcosa di straordinario e per certi versi sconvolgente. Il primo atto politico della nuova amministrazione di centrodestra, infatti, è stato approvato all’unanimità, senza alcun voto contrario da parte dell’opposizione che invece si è soltanto astenuta. Chiaro segnale dell’apertura da parte della minoranza e della credibilità della maggioranza nel presentare proposte serie e concrete». Lo dichiara in una nota il Presidente del Municipio VI delle Torri, Nicola Franco.

«È una regola non scritta quella che l’opposizione voti contro al primo atto politico del Consiglio, ovvero quello in cui si delineano le linee programmatiche d’indirizzo. Mai era successo, tuttavia, che l’intero Consiglio votasse in maniera compatta. Sono felice che l’opposizione abbia deciso di aprirsi verso la maggioranza e che siamo riusciti a essere convincenti sotto il profilo della fattibilità e credibilità della nostra proposta politica».

VI Municipio: al via la pulizia straordinaria

Ieri mattina, Franco ha seguito personalmente le operazioni di pulizia inserite nel Piano straordinario del Campidoglio che riguardano il Municipio delle Torri. «Nel ringraziare gli operatori di Ama spa per l’ egregio lavoro svolto ho anche preso atto delle innumerevoli criticità», dice il presidente del VI Municipio, «a cominciare dai numerosi cumuli di rifiuti presenti sotto i viadotti della Metro C che , in caso di incendio, possono mettere in serio rischio i cittadini».

«Sarà mia cura scrivere e richiedere una riunione ad urgenza con gli enti competenti per mettere in atto azioni tempestive. C’è tanto da fare ma nulla sarà lasciato sospeso. A cominciare dalla ricerca delle competenze».

 

 

Per approfondire